Deposito denuncia cemento armato

Ufficio Competente Edilizia Privata
 Tipologia La realizzazione di opere in cemento armato normale e precompresso nonché a struttura metallica deve avvenire in modo tale da assicurare la perfetta stabilità e sicurezza delle strutture rispettando il relativo progetto esecutivo che deve essere, prima dell'inizio dei lavori, presentato allo Sportello Unico per l'Edilizia dal costruttore secondo le prescrizioni contenute nell'art. 65 D.P.R. 380/2001 s.m.i., e successivamente debitamente collaudate ai sensi e per gli effetti dell'art. 67 del medesimo Decreto. Pertanto al fine di assicurare il rispetto delle prescrizioni sopra citate dettate inoltre per le costruzioni in zone sismiche, su tutto il territorio regionale ogni costruzione, riparazione e sopraelevazione di consistenza strutturale è sottoposto all'obbligo di denuncia o denuncia di variante prima dell'inizio dei lavori ai sensi dell'art. 93 del DPR 380/01 e devono essere utilizzati i modelli allegati alle procedure attuative approvate con la DGR n. 65-7656 del 21/05/2014 - ZONA 4
Termine Conclusivo 30 gg
Diritti di segreteria
e marche da bollo

la documentazione, ai fini del deposito, va presentata in duplice copia: 

- Denuncia n. 1 marca da bollo (come da leggi vigenti);  

- Relazione finale n. 1 marca da bollo (come da leggi vigenti);

- Certificato di Collaudo statico n. 2 marche da bollo (come da leggi vigenti);  

- Denuncia di variante esente marca da bollo